Immersa nella campagna piacentina, questa cascina del 1700 è la sede di una fiorente attività agricola, nata come convento in epoca settecentesca è stata successivamente  trasformata a vocazione agricola. L’intervento odierno di riqualificazione della corte interna ha voluto mantenere ed esaltare la storicità del luogo preservando l’aia presente nella corte interna e mediante un lavoro di progettazione puntuale e preciso è stata esaltata la particolare forma concentrica del manufatto in cemento mediante il ripristino di alcune porzioni della stessa e l’inserimento di porzioni a verde composto da manto erboso, siepi regolari e piante autoctone. Oggi questo spazio è quotidianamente vissuto dai proprietari come giardino privato ed occasionalmente viene allestito per eventi aziendali e cerimonie.

Spicchi di verde ( Calendasco ) ​​​​​​​

Spicchi di verde